Breaking News

  • Non ci sono articoli recenti

CAMPIONATO MONDIALE ATTACCHI PARALIMPICI: PER LA PRIMA VOLTA L’ITALIA CI SARA’!

CAMPIONATO MONDIALE ATTACCHI PARALIMPICI: PER LA PRIMA VOLTA L’ITALIA CI SARA’!

Beesd, Olanda, dal 3 al 7 agosto 2016, sarà lo scenario che vedrà competere i migliori attacchi paralimpici per il titolo mondiale della disciplina. Fino al 2008 in Italia il paradriving era pressocchè sconosciuto, appannaggio di pochi appassionati che riuscivano con tante difficoltà a cimentarsi in uno sport tecnicamente complesso e di difficile organizzazione generale. Con il riconoscimento della FISE quale Federazione Sportiva paralimpica da parte del Comitato Italiano Paralimpico, anche gli attacchi “para” hanno cominciato a trovare un loro spazio. Dopo le prime dimostrazioni e manifestazioni promozionali, i drivers para hanno iniziato ad essere presenti ai campionati regionali, italiani, coppa della regioni. Tra tutti ha brillato per volontà e caparbietà nel conseguire gli obiettivi agonistici il vicentino Giulio Tronca che pian piano ha percorso tutte  le tappe e, passando da una combinata all’altra, al titolo di campione italiano, ai primi completi internazionali è arrivato quest’anno a partecipare come guest driver al Campionato tedesco dove ha conseguito un rispettabilissimo 9 posto. In questi anni Giulio ha cambiato cavalli e carrozze, per essere sempre più competitivo,  e seguito dal suo tecnico Flavio Lunardon è arrivato dritto al suo scopo: rappresentare l’Italia al Mondiale FEI di attacchi paralimpici. Quindi per la prima volta il nostro paese avrà in gara un suo guidatore che si cimenterà nelle complesse ed entusiasmanti prove del Campionato https://www.acheterviagrafr24.com/achat-viagra-en-ligne-quebec/ Mondiale. Auguriamo tutti a GiulioTronca il brillante risultato che merita, per l’impegno, il lavoro, la passione e l’umiltà con cui è sempre pronto a mettersi in gioco, però crediamo anche che in realtà una vittoria già l’abbia avuta con il conquistarsi la partecipazione e la soddisfazione di essere il primo italiano a cimentarsi nella competizione mondiale.

In bocca al lupo, Giulio!!!



Related Articles

DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE ED ATTIVITA’ ASSISTITE CON EQUIDI

Disturbi del Comportamento Alimentare ed Attività assistite con Equidi Sarà la Dott.ssa Laura Dalla Ragione, dirigente del Centro per i

Dimessi dagli OPG: gli Interventi con animali come possibilità riabilitativa

31 marzo 2015: una data importante per la psichiatria italiana. E’ la data in cui entra in vigore la legge

Verso ROMA 2024

Il prossimo 17 febbraio  è l’ultimo giorno per l’ufficializzazione delle candidature olimpiche per il 2024. Al Palazzo dei Congressi di